Migliore ADSL In Provincia di Avellino

Determinare quale sia l’azienda migliore In Provincia di Avellino non è una scelta facile.

Il livello del servizio offerto dalla compagnia di telecomunicazioni dipende da vari segnali: per esempio, può variare in base alla zona geografica oppure in base all’accesso diretto o meno alla rete da parte dell’operatore.

Per scegliere la migliore ADSL per te, è bene considerare l’area geografica in cui si desidera allacciare la propria connessione internet, al fine di valutare se la zona sia in effetti raggiunta dal servizio della compagnia di telecomunicazione selezionata e quale sia la bontà del collegamento.

Il servizio è gratuito, è sufficiente inserire il numero di telefono del posto dove si vuole installare la connessione oppure, nel caso in cui non si disponga di una linea telefonica, dell’indirizzo dove si abita.

È quasi sempre possibile avere anche una connessione alla Rete In Provincia di Avellino senza linea fissa.

Se vuoi dei negozi nella tua zona In Provincia di Avellino

(per aggiunte, correzioni o segnalazioni contattaci qui)

V.A.S. Telefonia - Via Pasquale Stanislao Mancini, 154, 83100 Avellino AV, Italy tel. 0825 786459
Migliore ADSL In Provincia di Avellino

ADSL: come funziona

Le tecnologie DSL utilizzano il normale cavo di rame che connette l’abitazione alla centrale dell’operatore. Ciò permette di utilizzare qualcosa di già pronto, di sfruttare un investimento già fatto tanti anni fa e non di stendere km e km di cavi nuovi.

Le linee attuali in rame sono state originariamente progettate per altri scopi, perciò le prestazioni del collegamento ADSL dipendono da fattori come la distanza dalla centrale telefonica e la qualità dei cavi.

Migliore ADSL In Provincia di Avellino

Parliamo ora di Fibra Ottica

I cavi in fibra ottica presentano enormi vantaggi rispetto a quelli in rame, soprattutto per la trasmissione di dati.
La fibra ottica è un sottilissimo cavo flessibile di vetro, dal diametro di pochi centesimi di millimetro, capace di guidare la luce inviata al suo interno senza perdere in modo significativo energia.

La fibra ottica consiste in un insieme di filamenti che hanno la capacità di condurre la luce. Semplificando parecchio stiamo parlando di fili vetrosi dove all’interno passa ad alta frequenza un capo elettromagnetico.

Nel campo delle telecomunicazioni ciò implica la possibilità di percorrere ingenti distanze fornendo appunto lʼaccesso alla banda larga.

Questo tipo di cavi ha molti vantaggi: sono leggeri, resistenti, facili da installare.

La fibra ottica è la più nota alternativa alla tecnologia ADSL per la linea fissa, sebbene sia ancora poco diffusa in alcune zone del territorio italiano.
Il cavo in fibra ottica è costruito con polimeri e fibra di vetro in grado di condurre i dati tramite segnali di luce, consente di avere performance nettamente superiori rispetto a quello in rame in termini di velocità.

Nelle infrastrutture in fibra i dati sono condotti attraverso impulsi luminosi veicolati da cavi in fibra di vetro e polimeri plastici.
Per come sono costruiti i cavi, i segnali si propagano in alta velocità su notevoli distanze, sfruttando una banda di frequenze molto più elevata rispetto a quella delle consuete connessioni ADSL.

La velocità di connessione della fibra in Italia va generalmente dai 30 ai 100 Mbps, ma in alcune zone raggiunge anche i 300 Mbps, con punte anche di 1 Gbps. Tutto dipende dall'architettura di rete, e dal tipo di cavi utilizzati.

Potete trovare in giro 3 tipologie differenti di fibra:

  • FTTH (Fiber To The Home): il collegamento in fibra ottica inizia dalla centrale e arriva fino all'abitazione dell'utente. È la tecnologia migliore.
  • FTTS (Fiber To The Street): la fibra copre solo il segmento tra la centrale e un minidistributore (DSLAM) vicino al cabinet, mentre il percorso fino alla casa, è affidato al vecchio rame.
  • FTTC (Fiber To The Cabinet): la fibra copre solo in parte la rete. Il tratto dal cabinet al domicilio, solitamente non superiore ai 300 metri, è affidato invece al sempre-verde cavo di rame.

Migliore ADSL In Provincia di Avellino

Connessione ADSL senza fili

Nonostante cresca la disponibilità della banda larga sul territorio, in Italia sono ancora tantissime le aree ancora non raggiunte dalla rete ADSL.

Ci sono imprese di telecomunicazioni che permettono agli utenti che risiedono nei luoghi non raggiunti dall’ADSL di connettersi a Internet via Satellite senza bisogno di una linea telefonica attiva. Funziona tutto tramite un kit composto da una parabola bidirezionale, un modem satellitare e una sorta di modem di ricezione e invio dati.

Quale Connessione Internet In Provincia di Avellino

Cosa si può fare con una connessione Adsl veloce?

  • Si può giocare online
  • Si può telefonare in maniera estremamente economica tramite il VoIP
  • Si possono guardare video pesanti
  • Si possono usare applicativi che scambiano molti dati
  • Si può lavorare da casa

Quale Connessione Internet In Provincia di Avellino

Ma come vedo quanto è veloce Internet da casa mia?

Se possiedi già una linea ADSL e vuoi analizzare la velocità di navigazione della connessione Internet, è possibile effettuare un test attraverso un software che stima la reale velocità di connessione rispetto a quella dichiarata nel contratto stipulato con la compagnia di telecomunicazioni.

Il solo modo per controllare la velocità della tua ADSL in modo ufficiale, nel senso che il tuo provider non potrà obiettare niente, è Ne.Me.Sys. Si tratta di un programma scaricabile gratuitamente distribuito da AGCOM (l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) da eseguire sul PC ed effettua il monitoraggio delle prestazioni di Internet nell’arco di una giornata.

Ecco un video a proposito

DEM Consumer



DEM Consumer